Kokumin Kenko Hoken - National Health Insurance

Pubblicato a giugno 2019.

L'assicurazione sanitaria giapponese è obbligatoria per tutti i residenti del paese, siano essi nativi, residenti permanenti o stranieri che visitano il paese per tre mesi. Kokumin Kenkou Hoken è disponibile per coloro che non hanno l'assicurazione sanitaria dei dipendenti come previsto dalla legge.

  • Kokumin Kenko Hoken - 国民 健康 保 険
Kokumin Kenko Hoken - National Health Insurance 1

Kokumin Kenko Hoken si rivolge a coloro che lavorano come lavoratori autonomi e ai lavoratori che, per qualche motivo, non sono iscritti allo shakai hoken. L'iscrizione viene effettuata dall'interessato in Comune e la quota è calcolata in base al reddito dell'anno precedente, al numero di persone a carico e al reddito familiare. A Kokumin Hoken, viene addebitata una tassa di assicurazione per dipendente.

  • Catasto

Per registrarti, devi andare alla sottoprefettura locale con i tuoi documenti e completare la registrazione. È obbligatorio registrarsi entro due settimane dal raggiungimento dell'idoneità, a causa della perdita del lavoro o del cambio di residenza. Chi non si iscrive è tenuto al pagamento posticipato fino a due anni.

  • Importo del piano

Il tasso di assicurazione sanitaria nazionale viene calcolato annualmente in base al reddito familiare totale dell'anno precedente. Verranno addebitate 10 rate all'anno, che possono essere facilmente pagate in qualsiasi minimarket.

  • Benefici dell'assicurazione sanitaria nazionale

Quando l'assicurato esegue visite o cure presso un istituto medico, deve essere pagato solo il 30% dell'importo totale delle spese mediche e per i bambini in età prescolare è del 20%, per gli anziani oltre i 70 anni è del 20 o 30%. E ci saranno benefici in caso di parto o morte. E in caso di spese mediche elevate, può essere rimborsata la parte in cui supera il valore base stabilito in base al reddito familiare.

  • Spese mediche elevate

Quando l'importo delle spese mediche diventa troppo alto nel periodo di 1 mese, l'importo che eccede l'importo di base stabilito può essere rimborsato successivamente dall'Assicurazione Sanitaria Nazionale, ma l'importo varia da regione a regione. La domanda di partecipazione verrà inviata dal Comune solo alle persone in possesso dei requisiti stabiliti. Per ricevere questo beneficio sarà necessario disporre di una ricevuta di pagamento delle spese mediche.

  • Prestazione di maternità

La gravidanza non è considerata una malattia in Giappone, pertanto l'assicurazione non copre gli esami e le spese di parto. Ma le donne incinte possono ricevere l'indennità di maternità (shussan ikuji ichiji-kin), concessa alle madri per ogni figlio che nasce. Quando il parto viene eseguito presso un istituto medico in cui è disponibile il sistema di compensazione di emergenza (Sanka iryo hosho seido) e il bambino nasce dopo 22 settimane di gestazione, verranno forniti 420 yen (in caso di nascita con meno di 22 settimane di gestazione, sarà di 390mila yen). Inoltre, in caso di aborto o natimortalità, il beneficio verrà erogato anche in caso di gravidanza da più di 4 mesi.

 Il beneficio sarà trasferito direttamente all'istituto medico come richiesto dal richiedente. Se la spesa per il parto è inferiore all'importo della prestazione, la differenza sarà corrisposta al richiedente (sarà richiesta una richiesta al Settore Assicurativo e Pensione Nazionale del Comune). Per ricevere questo vantaggio è necessario disporre della ricevuta di consegna o delle specifiche mediche.

  • Bonus nascita bambino

Il bonus parto viene offerto alle famiglie il cui bambino è dovuto. In caso di aborto spontaneo o morte fetale trascorsi 85 giorni dalla data del concepimento, è anche possibile ricevere il bonus. Per ulteriori informazioni cercare l'assicurazione sanitaria e il settore pensionistico nazionale della città.

育 児 休業 - ikuji kyugyou - Lascia per accudire un bambino fino a un anno.

  • Rimborso per cure mediche all'estero

Chi ha dovuto usufruire di servizi medici all'estero durante il viaggio può chiedere il rimborso delle spese presso il Comune. Il rimborso non si applicherà nei casi in cui la persona abbia viaggiato all'estero allo scopo di ricevere cure mediche. Per ulteriori informazioni cercare l'assicurazione sanitaria e il settore pensionistico nazionale della città.

  • Spese funebri

Quando la persona assicurata muore e se si tiene la cerimonia della veglia, verranno erogati 50.000 yen. Sarà necessario disporre del Documento che è possibile confermare la persona che rappresenta la veglia (certificato di cremazione, ecc.). L'assistenza funebre può essere richiesta, in occasione della morte di un parente, dal familiare responsabile del funerale (moshu). Il periodo di richiesta è di due anni dal giorno successivo al funerale.

  • Spese mediche per pazienti affetti da tubercolosi

Nel caso di pazienti che rientrano nella legge sulle cure mediche per la prevenzione di infezioni e pazienti infetti (articolo 37), la spesa medica è interamente coperta dall'Assicurazione Sanitaria Nazionale. Non sono richieste procedure speciali, Settore Assicurativo e Pensione locale Del municipio.

  • Eccezioni specifiche che l'assicurazione non copre

Se gli assicurati non seguono gli ordini medici; lesioni o malattie derivanti da litigi o ubriachezza; lesioni o malattie derivanti da tentativi di suicidio; upgrade a stanze private o semiprivate durante il ricovero; infortuni sul lavoro (sono responsabilità del datore di lavoro); esami periodici di prevenzione; aborto indotto; dentista; Oculista…

Lascia un commento:

Il tuo Kei ti aspetta
Pubblicizza qui
Scheda sito web
Registrazione della società - Guida Canal Japao
Club Mokuhyou Shinbun
Webjournal - Collegamento Giappone