Haken Shain (派遣 社員) Dipendenti in outsourcing

Pubblicato ad aprile 2019.

Haken Shain (派遣 社員) Dipendenti in outsourcing 1

Haken Shain è l'operaio assunto da Haken Gaisha e assegnato ad un'altra azienda. È una delle modalità di lavoro indiretto, così come il "Ukeio Roodoosha" dove la persona è assunta dall'appaltatore.

Sono dipendenti inviati a lavorare in aziende (fabbriche e altri), solitamente inviati da appaltatori (risorse umane). Gli appaltatori, essendo i datori di lavoro legali dei dipendenti in outsourcing (haken Shain), sono anche responsabili dei seguenti oneri e obblighi.

  • Firma il contratto di lavoro come datore di lavoro
  • Paga gli stipendi
  • Iscrivere il dipendente alla previdenza sociale (shakai hoken)
  • Pagare ferie e indennità giornaliere pagate ai dipendenti che non lavorano o che sono stati licenziati, anche se provvisoriamente, dagli stabilimenti in cui lavoravano.

Secondo l'Articolo 40 della Legge dei Lavoratori Appaltatori, la fabbrica può assumere manodopera esternalizzata per 1 anno, con possibilità di proroga fino a 3 anni. Dopo tre anni, se la fabbrica desidera continuare con lo stesso dipendente, dovrà assumerlo direttamente.

2 pensieri su "Haken Shain (派遣 社員) Dipendenti in outsourcing"

  1. IRF ha detto:

    Dove lavoro già ho più di 5 anni
    E continuo con l'appaltatore e firmo un contratto ogni 3 mesi ??

  2. Jeferson ha detto:

    Come funziona l'assunzione?

Lascia un commento:

Il tuo Kei ti aspetta
Pubblicizza qui
Scheda sito web
Registrazione della società - Guida Canal Japao
Club Mokuhyou Shinbun
Webjournal - Collegamento Giappone