Documentazione necessaria per chi sta per tornare in Brasile

Pubblicato a giugno 2019.

Documentazione necessaria per chi sta per tornare in Brasile 1In caso di ritorno in Brasile, sarà necessario fornire alcuni documenti importanti, come un certificato di residenza, e per coloro che hanno figli, documenti scolastici, aumento patrimoniale e altri.

Quando una persona torna in Brasile in modo permanente, ha bisogno del certificato di residenza. Questo documento è utilizzato con l'Agenzia delle Entrate Federale in generale ai fini dell'esenzione dalle tasse doganali relative alle merci acquistate dai brasiliani che tornano in Brasile in modo permanente. 


 Documenti richiesti
  • Certificato di residenza (questo documento viene utilizzato presso l'Agenzia delle Entrate Federale ed è indispensabile per chi tornerà a vivere in Brasile, deve essere compilato via computer sul sito del consolato e stampato subito dopo).
  • Passaporto originale valido o scaduto (ultimo passaporto) e passaporto che timbra l'ultimo ingresso in Giappone. 
  • Copia della prova di residenza (può essere una copia della carta zairyu o del libretto dell'assicurazione sanitaria o della bolletta dell'elettricità o dell'acqua, che è a tuo nome).
  • Ricevi tutte le Gensens di tutti gli anni lavorati in Giappone dalle aziende o appaltatori in cui hai lavorato (per essere valido in Brasile, fornire il nome dell'azienda con il registro giapponese).
  • Dichiarazione delle tasse (Nozeishomeisho Sono Ichi) e Tasse sul reddito (Nozeishomeisho Sono Ni) e questi documenti sono richiesti al municipio. Se sei in debito con il pagamento delle tasse comunali, delle spese di assicurazione Kokumin Hoken, della tassa automobilistica, questo documento non verrà emesso fino a quando non verrà effettuato lo scarico.
Esenzione dall'imposta sui bagagli

Le persone che risiedono in Giappone da più di 1 (un) anno, possono entrare nel territorio nazionale, esenti da tasse, su merci nuove o usate:

  • Mobili e altri articoli per la casa.
  • Strumenti, macchine, dispositivi e strumenti necessari all'esercizio della propria professione, arte o artigianato singolarmente considerati (l'attività svolta dal viaggiatore all'estero deve essere dimostrata).

※ Se la persona entra nel Paese con il proprio bagaglio, sullo stesso mezzo di trasporto, oltre alle esenzioni previste per lo spostamento (bagaglio non accompagnato), avrà diritto alle esenzioni previste per il bagaglio accompagnato. Se stai portando merci obbligatorie, devi registrare un e-DBV (Federal Revenue of Brazil).

Se non puoi avere accesso, in alcuni casi ha un errore, quindi copia l'indirizzo: edbv.receita.fazenda.gov.br/edbv-viajante/pages/selecionarAcao/selecionarAcao.jsf

Aumento di capitale
  • Se c'è stato un aumento delle attività (acquisto di beni) nel periodo che era in Giappone, questo aumento deve essere dimostrato presentando i documenti all'IRS.
  • L'incremento dovrà essere indicato nel primo conto economico dopo il rientro in Brasile (non sarà soggetto a tassazione).
Bambini
  • Legalizzare i documenti scolastici con l'autorità consolare brasiliana (le scuole e le università brasiliane accettano documenti e diplomi stranieri solo se hanno la legalizzazione consolare).
  • Dopo la procedura di legalizzazione, i documenti dovranno essere tradotti in portoghese da un professionista (traduttore giurato) residente in Brasile. Accompagnati da questa traduzione, i documenti saranno validi nel territorio brasiliano.
Registrazione del matrimonio
  • Se la persona si è sposata in Giappone, assicurati di registrare il matrimonio presso il Consolato, in modo che il tuo matrimonio sia formalmente riconosciuto in Brasile. Quando arrivi in ​​Brasile, vai all'ufficio del registro del primo ufficio di registrazione civile della tua città per trascrivere il certificato consolare del tuo matrimonio.
Registrazione della nascita
  • Se hai avuto figli in Giappone, assicurati di registrare la tua nascita presso l'autorità consolare. Questa registrazione garantisce la nazionalità brasiliana per tuo figlio e ti consente anche di fornire documenti di identità brasiliani per tuo figlio. Quando arrivi in ​​Brasile, vai all'ufficio del registro del primo ufficio del registro civile della tua città per trascrivere il certificato di nascita consolare dei tuoi figli.

Lascia un commento:

Il tuo Kei ti aspetta
Pubblicizza qui
Scheda sito web
Registrazione della società - Guida Canal Japao
Club Mokuhyou Shinbun
Webjournal - Collegamento Giappone